claudia baio

Claudia Baio

Psicologa, Playtherapist

Formazione.

Luglio 2019: Chld Centered Play Therapy – Associazione per la Play Therapy (APTI)
Giugno 2019: Training Mindfulness per bambini e adolescenti con protocollo MindUP (SEL)
Ottobre 2018: Convegno “Funzioni esecutive in età evolutiva”
Ottobre 2018: Corso di perfezionamento in terapia Razionale Emotiva Comportamentale REBT in età evolutiva
Novembre 2012: Master in Disturbi dell’Apprendimento
Novembre 2012: Iscrizione nella sezione A dell’Albo professionale dell’Ordine della Lombardia n. 03/16158
Ottobre 2010: Laurea Magistrale in Psicologia dello Sviluppo e dei Processi educativi
Luglio 2008: Laurea Triennale in Scienze e tecniche Psicologiche

Esperienza lavorativa.

Dal 2011 opera come psicologa dell’età evolutiva collaborando con altre figure professionali e occupandosi di Difficoltà di Apprendimento e Difficoltà attentivo-comportamentali. Lavora in sinergia con le famiglie e le scuole per trovare le soluzioni più adeguate nell’affrontare le difficoltà incontrate e rendere più positivo il percorso scolastico. In quest’ultimo periodo si è concentrata molto sullo sviluppo emotivo nell’età evolutiva e come strumento terapeutico utilizza la Play Therapy. Attraverso le proprietà terapeutiche del gioco vengono trattate difficoltà comportamentali, emotive e sociali: gestione dell’ira e dell’aggressività, disturbi d’ansia, depressione, deficit di attenzione, difficoltà di apprendimento, carenze nello sviluppo sociale del bambino.

Dal 2017 progetto “La coda del Lupo” prevenzione degli episodi di bullismo presso le scuole secondarie di primo grado dei comuni di: Bussero, Carugate, Vimodrone collaborando con l’assessore del comune di Cernusco s/n Nico Acampora.

Dal 2010 al 2019 educatrice presso la cooperativa Il Melograno di Segrate (MI) presso le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie del territorio di Carugate, Cernusco s/n, Cologno Monzese, Monza, Bussero, Pessano con Bornago.

Dicono di me...

Claudia è l’origine da cui tutto è partito. Un big bang creativo, che ha dato il via a una sinergia interprofessionale unica. Ha voluto cercare dei professionisti come fossero dei compagni di viaggio, affidabili e preparati.

Pronta a trovare soluzioni, a mettersi alla prova e alla riprova, e ad aggiornarsi su temi come l’apprendimento e l’età evolutiva nelle sue dimensioni bordeline (ansia, bullismo, disagio sociale). Particolare attenzione rivolge all’inquadramento iniziale e al momento della restituzione, accogliendo bambini e ragazzi insieme ai genitori e valutando il livello cognitivo e degli apprendimenti. Ricordo ancora quando incontrandomi la prima volta disse: ciao, ma ascolta, guarda questa relazione, cosa ne pensi di questo bambino?

Ho pensato, come è furba, ora vuole mettermi alla prova: capacità di ragionamento, logica, conoscenze, capacità di lavorare in equipe e di trovare soluzioni. In verità oggi ho capito che le interessava davvero un parere, nel bene del bambino! Le interessava andare oltre, oltre me, oltre la preparazione specialistica, oltre le formalità. Una inclinazione davvero preziosa, per chi lavora in questo ambito.

Da sottolineare la disponibilità che ha nel collaborare con i colleghi e le famiglie, andando incontro a richieste organizzative e di sostanza, sacrificando (purtroppo) talvolta la propria di famiglia (certo, è mamma di due stupende bambine). Oratrice efficace nei progetti a carattere informativo (progetti nei comuni) e sociale (progetti nelle scuole).

Claudia è una psicologa dell'età evolutiva.

Monica Schinetti